Certificazione per Wedding Planner

LA NORMA UNI PER REGOLAMENTARE LA FIGURA DEL WEDDING PLANNER

Il 5 marzo 2015 a Milano presso la Sede Nazionale UNI, si è riunito il primo Tavolo Tecnico pre-normativa per la Categoria del professionista Wedding Planner in riferimento alla Legge 4/2013Disposizioni in materia di professioni non organizzate”. Successivamente ci sono stati altri incontri, dopodiché il lavoro è stato interrotto, pertanto ad oggi non esiste una “norma UNI” che regolamenti il wedding planner e non è possibile certificare questa figura professionale secondo tale norma.

CHE COS’E’ L’ ENTE ITALIANO DI NORMAZIONE – UNI?
E’l’Ente Nazionale Italiano di Unificazione riconosciuto dallo Stato e dall’Unione Europea per approvare e pubblicare le norme tecniche volontarie – le cosiddette “norme UNI” – in tutti i settori tecnico-professionali. UNI rappresenta l’Italia presso le organizzazioni di normazione europea (CEN) e mondiale (ISO).

ESISTE LA CERTIFICAZIONE PER WEDDING PLANNER SECONDO LA NORMA UNI?
Non esiste una certificazione per i wedding planner, poichè è stato interrotto l’iter che doveva portare all’elaborazione di una norma UNI, iter che ricordiamo dura mediamente circa 2 anni.E’ importante sapere che la norma UNI può portare a certificazioni VOLONTARIE che non diventeranno mai obbligatorie per esercitare la professione! Per saperne di più sulle norme tecniche, visita il sito web dell’UNI

QUANDO VERRA’ REALIZZATO UN “ALBO OBBLIGATORIO” PER I WEDDING PLANNERS?
MAI! Il wedding planner è una figura professionale nuova che si è affermata sempre di più in questi ultimi 15 anni, e che fa parte delle tante figure professionali non riconosciute in Italia e che sono regolamentate dalla LEGGE 14 gennaio 2013, n. 4 – Disposizioni in materia di professioni non organizzate.
Per saperne di più visita anche l’elenco delle norme UNI relative alle attività professionali “non regolamentate”.

QUALE QUALIFICA VIENE RILASCIATA FREQUENTANDO I CORSI WEA ACADEMY?

La WEA Academy è l’unico ente di formazione riconosciuto dall’Associazione Europea Wedding Planners Professionisti – ASSO.EURO.WE.P.P.

Per chi frequenta il Corso di Wedding Planner & Event Manager verrà rilasciato il:

  • Certificato di wedding planner & event manager riconosciuto dall’ASSO.EURO.WE.P.P. – Associazione Europea Wedding Planners Professionisti

Per chi frequenta la Masterclass di Wedding Planner & designer verrà rilasciato il:

  • Certificato di wedding planner & designer riconosciuto dall’ASSO.EURO.WE.P.P. – Associazione Europea Wedding Planners Professionisti

Per chi frequenta il Master Practitioner per Wedding Planner verrà rilasciato il:

  • Certificato di wedding planner professionista riconosciuto dall’ASSO.EURO.WE.P.P. – Associazione Europea Wedding Planners Professionisti

COSA SONO LE PROFESSIONI NON REGOLAMENTATE?

Accanto alle professioni “ordinistiche” (o “protette”) si sono sviluppate, anche nel nostro Paese e con intensità crescente nel corso degli ultimi anni, numerose professioni che non hanno ottenuto il riconoscimento legislativo. Si tratta delle cosiddette professioni non regolamentate o “non protette”, diffuse in particolare nel settore dei servizi, che non richiedono alcuna iscrizione ad un ordine o ad collegio professionale per poter essere esercitate.

A regolamentare per la prima volta in materia organica è stata la legge 4 del 14 gennaio 2013.

La nuova normativa si propone, in sostanza, di dare un inquadramento all’attività di quei professionisti, sempre più numerosi, che non sono inquadrati in ordini o collegi e che svolgono attività spesso molto rilevanti in campo economico, consistenti nella prestazioni di servizi o di opere a favore di terzi, esercitate abitualmente e prevalentemente mediante lavoro intellettuale, o comunque con il concorso di questo.